Circolo Musicale
Mayr-Donizetti

Andrea Bragiotto,
tenore

Andrea Bragiotto si distingue sin da bambino per le sue spiccate qualità vocali e per l’ottima musicalità.
Ha iniziato la sua carriera artistica all’età di 13 anni a Milano in una serie di concerti tenuti anche al Teatro Lirico e al PalaTrussardi.
Ha proseguito gli studi musicali e si è diplomato brillantemente in canto lirico presso l’Istituto Superiore di Studi Musicali “Orazio Vecchi” di Modena.
Nel repertorio operistico le sue interpretazioni in ruoli come Il Conte d’Almaviva da "Il barbiere di Siviglia" di Rossini, Nemorino da "L'Elisir d'amore" ed Ernesto dal “Don Pasquale” di  Donizetti, Alfredo Germont da "La Traviata” e Fenton dal “Falstaff”  di Verdi, Rinuccio dal “Gianni Schicchi” di Puccini e i mozartiani Ferrando da " Cosi fan tutte " e Don Ottavio da “Don Giovanni” l’hanno visto protagonista in moltissimi teatri sia in Italia che all’estero.
Numerosissime anche le frequentazioni con il repertorio operettistico, che l’hanno già visto debuttare in titoli come La vedova allegra, Il paese dei campanelli, Cin Ci Là, La danza delle libellule, La principessa della Czarda e Scugnizza, e anche con il repertorio sacro e cameristico che lo completano artisticamente.
Ha preso parte ad importanti produzioni discografiche tra cui si segnalano due assolute prime incisioni mondiali delle opere "La Cabrera" di Dupont e "Il Paria" di Donizetti, edite dalla Casa Musicale Bongiovanni di Bologna.
Il 2012 lo vedrà protagonista di un nuovo debutto nel ruolo del Duca di Mantova dal “Rigoletto” di Verdi in diversi teatri italiani.
Andrea Bragiotto è anche un apprezzato docente di canto lirico e moderno presso la Scuola di Musica di Buccinasco, la città in cui vive.

Collaborazioni con il Circolo:

  • Data: AAA (AAA)
 
.
 
Torna alla pagina precedente
HOME - Torna alla pagina principale