Circolo Musicale
Mayr-Donizetti

Christine Knorren,
mezzosoprano

Christine Knorren ha studiato alla Hochschule für Musik di Amburgo nella classe della M° J. Beckmann, diplomandosi in canto liederistico ed oratorio.

Ha partecipato ai corsi dell’Opera Studio di Zurigo, alla fine dei quali ha debuttato inRigoletto,Il Barbiere di Siviglia e in Der Wildschütz di Lortzing.

Ha poi cantato nei ruoli di Orfeo (Orfeo ed Euridice), Sesto ( Clemenza di Tito), Nicklausse(Les Contes d’Hoffmann) e Octavian (Der Rosenkavalier) ad Aquisgrana.

È stata finalista in vari concorsi internazionali e vincitrice del premio Mozart ad Amburgo e del Concorso J. Aragall in Spagna.

Oltre alla principale attività operistica si dedica sempre al repertorio liederistico e oratoriale: Messa in do minore di Mozart, Stabat Mater e Petite Messe Solennelle di Rossini, le Passioni di J. S. Bach, Elias di Mendelssohn, seconda e terza sinfonia di Mahler e il Requiem di Verdi.

È stata presente al Festival di Radio France a Montpellier con Fedra di Pizzetti (Etra), con il Verdi Requiem e la seconda sinfonia di Mahler al Cairo, la registrazione di Penthesilea di Koering ancora a Montpellier, alla Avery Fisher Hall di New York con i “New York Philharmonic” sotto la guida del M° Masur nella “Walpurgisnacht” di Mendelssohn e nel “Le Martyre de Saint Sébastien” di Debussy, di cui si è fatto anche il Cd, al Théâtre des Champs Elysées a Parigi con il M° Gatti.

Ha debuttato nel Lucio Silla di Mozart (Cecilio) a Nizza, nel ciclo “Abschiedslieder” di Korngold con il M° Weikert a Palermo, nel “Lied von der Erde” al Cairo, nei “Wesendoncklieder “di Wagner a Colonia, nella Butterfly(Suzuki) a Berna, nell’Oberto (Leonora) di Verdi e nella Maria di Rohan di Donizetti (Gondi) a Berlino. Ha cantato nell’Aida (Amneris) al Cairo, nell’Anna Bolena (Smeton) a St. Moritz, nell’ottava sinfonia di Mahler a Parigi con il M° Gatti  al Théâtre du Châtelet, nel Verdi Requiem ad Essen, nella 2° Sinfonia di Mahler e nel Don Carlo(Eboli) al Cairo e a Tokyo, nell’ Anna Bolena (Smeton) a Basilea, il ruolo di Agnese del Maino nella Beatrice di Tenda di Bellini a Berlino, Federica nella Luisa Miller a Vienna e Ulrica nel Ballo in Maschera a Solothurn in Svizzera. Recentemente ha cantato al Teatro Massimo di Palermo il ruolo di Elsbeth in Feuersnot di R. Strauss, il ruolo di Wellgunde nelll’Oro del Reno, Wellgunde e la 2. Norna nel Crepuscolo degli Dei e i 7 Frühe Lieder di Alban Berg sempre a Palermo al Politeama sotto la guida del M° Neuhold.

Collaborazioni con il Circolo: