Circolo Musicale
Mayr-Donizetti

Elena Serra,
mezzosoprano
Studia canto e violino all’Accademia Internazionale della Musica di Milano e si diploma in canto presso il Conservatorio Bonporti di Riva del Garda. A breve la laurea in Lettere ad indirizzo musicologico. Studia canto con il mezzosoprano Bianca Maria Casoni e spartito con il Maestro Roberto Negri  e il Maestro Massimiliano Bullo del Teatro Alla Scala. Frequenta numerosi Masterclass di perfezionamento con Raina Kabaivanska e Giovanna Casolla. Partecipa a numerosi concorsi aggiudicandosi vari premi,come il premio Giovani artisti lirici al concorso CascinaLirica e le Voci Nuove per la Lirica-Premio Caruso,il premio Boni e il premio Basiola.
Nel 2000 inizia l’attività artistica debuttando molteplici ruoli: Charlotte in Werther di Massenet; Maddalena in Rigoletto, Fenena in Nabucco, Amneris in Aida, Azucena nel Trovatore di Verdi; Suzuki in Madama Butterly di Puccini. Canta al Teatro Dal Verme di Milano, al Masini di Faenza, al Comunale di Carpi, al Carani di Sassuolo, al Teatro Rosetum di Milano e al teatro Teatro Cenacolo Francescano di Lecco, al Cittadella di Lugano, al Sociale di La Spezia, al Sociale di Varese, al Teatro Donizetti di Bergamo, al Fraschini di Pavia, al Festival delle Muse di Cremona, alla rassegna Locarno in Opera, al Teatro Lauro Rossi di Macerata e al Bibiena di Mantova, interpretando inoltre  il repertorio sacro e concertistico.
Nel 2010 è Azucena nel Trovatore al Festival Callas di Sirmione ed è Amneris in Aida nella stagione estiva del Castello Sforzesco diretta da Pierangelo Gelmini. Nel 2011 è Maddalena in Rigoletto al Festival di Pergine Spettacolo Aperto e a Pesaro con l’Orchestra Rossini diretta da Daniele Agiman. Collabora con Alberto Veronesi nella rassegna “Il Circuito del Mito” ai Giardini Naxos e al Teatro Antico di Taormina nell’Ottava Sinfonia di Mahler. Tra il 2011 e il 2012 interpreta il ruolo principale in Carmen di Bizet al Teatro Smeraldo di Milano, al Teatro delle Celebrazioni di Bologna, al Civico di La Spezia e al Concordia di Venaria. Nel 2012 partecipa al “Bergamo estate” come Principessa di Bouillon in Adriana Lecouvreur di Cilea e “il Giglio è Lirica” nei panni di Adalgisa in Norma  diretta da Lorenzo Tazzieri e il ruolo di Amneris in Aida di Verdi a Rivergaro diretta da Roberto Gianola. 
Vince il IX Concorso Internazionale di Canto promosso dall’Istituto Internazionale per l’Opera e la Poesia di Verona ed interpreta Amneris in Aida al Teatro Filarmonico nell’ambito della Stagione Lirica 2011-2012 della Fondazione Arena di Verona. Nel maggio 2013 ha partecipato al galà lirico organizzato da Veronalirica al Teatro Filarmonico di Verona.
Nel Luglio 2013 è stata Azucena all’anfiteatro di Lavis e a Levico Terme diretta da Claudio Vadagnini e regia di Mirko Corradini. Nel Luglio 2013 ha partecipato alla prima messa in scena mondiale dopo 106 anni dell’opera “Mercedes” del Conte Agostino Sieri Pepoli,nel ruolo di Nina, in collaborazione con il Luglio Musicale Trapanese e il Teatro Comunale di Bologna con la regia del Maestro Gianni Marras.
 Nel settembre 2013 ha partecipato come Zita all’opera “Gianni Schicchi” di Puccini al Teatro Grande di Brescia con la regia di Davide Garattini. Nel novembre 2013 ha partecipato all’installazione “Sediments and Sentiments” proveniente dal Moma di New York per la personale “Fault Lines” degli artisti Allora e Calzadilla in collaborazione con la Fondazione Nicola Trussardi a Palazzo Cusani di Milano.

Collaborazioni con il Circolo: